Fotografia – Le visioni oniriche di Peikwen Cheng

Barbara Picci

Con enorme giubilo scopro Peikwen Cheng (1975), fotografo di origini cinesi ma di Peikwen Chengadozione americana che ha iniziato la sua carriera nel design. Nel 1997, infatti, si laurea alla Stanford University, acquisendo una laurea in Product Design e successivamente vince numerosi premi come il riconoscimento Industrial Design Excellence e un brevetto di design dalla società americana.
Poi a un certo punto ha scoperto la sua passione per la fotografia con una forte vocazione per il surreale e il bianco e nero. La sua serie più famosa è « Lost & Found« , realizzata in 13 anni in cui ha viaggiato per il mondo in cerca di ispirazione.
Peikwen ChengI suoi scatti sono onirici e le atmosfere fumose e dense di mistero. La sensazione è tutta introspettiva, lo spettatore è portato a penetrare quei sogni e diventare protagonista di un incontro / scontro col subconscio.
Peikwen Cheng ha insegnato fotografia, nonostante…

Voir l’article original 40 mots de plus

Publicités

Laisser un commentaire

Entrez vos coordonnées ci-dessous ou cliquez sur une icône pour vous connecter:

Logo WordPress.com

Vous commentez à l'aide de votre compte WordPress.com. Déconnexion /  Changer )

Photo Google+

Vous commentez à l'aide de votre compte Google+. Déconnexion /  Changer )

Image Twitter

Vous commentez à l'aide de votre compte Twitter. Déconnexion /  Changer )

Photo Facebook

Vous commentez à l'aide de votre compte Facebook. Déconnexion /  Changer )

Connexion à %s